Progettazione europea

Erasmus+ days: Mobilità giovanile, progettazione europea

Viaggiare, conoscere, imparare attraverso il programma Erasmus+ e il Corpo Europeo di Solidarietà: Progetto Giovani Valdagno e Informagiovani Vicenza organizzano 2 eventi in occasione degli Erasmus Days evento diffuso realizzato in tutta Europa dal 14 al 17 ottobre per far conoscere il nuovo programma ErasmusPlus, che ci accompagnerà fino al 2027.

L’Agenzia locale Eurodesk di Valdagno e l’ Antenna locale Eurodesk di Vicenza organizzano due appuntamenti, il 14 e il 15 ottobre, per promuovere e far conoscere Erasmus+, con l’obiettivo di valorizzare le storie, le esperienze e le opportunità del programma che dalla sua nascita ad oggi ha coinvolto quasi 10 milioni di persone.

Che cosa sono scambi giovanili, corsi di formazione europei, Corpo Europeo di Solidarietà?
Come funzionano?
Come si fa a partecipare? I due appuntamenti, dedicati rispettivamente ai giovani e alle organizzazioni, risponderanno a queste domande.  

Volontariato e mobilità giovanile con Erasmus+
e il Corpo Europeo di Solidarietà


Giovedì 14 ottobre | ore 17.00 | Informagiovani di Vicenza e online su Zoom

Appuntamento dedicato alla mobilità giovanile per parlare di volontariato in Europa con il Corpo Europeo di Solidarietà ed opportunità promosse per i giovani attraverso il programma Erasmus+, ovvero corsi di formazione e scambi giovanili.

Saranno presenti una volontaria del Corpo Europeo di Solidarietà con esperienza anche in progetti Erasmus+ e Studio Progetto, ente di invio e accoglienza di volontari ESC con all’attivo numerosi progetti Erasmus+ settore Gioventù.

Appuntamento gratuito su iscrizione:
https://bit.ly/ErasmusDays_Ragazzi

Erasmus+ Gioventù per le organizzazioni:
opportunità e obiettivi


Venerdì 15 ottobre | ore 17.00 | Progetto Giovani Valdagno e online su Zoom

Appuntamento informativo rivolto ad associazioni ed enti del terzo settore per conoscere le possibilità offerte dai programmi europei Corpo europeo di solidarietà ed Erasmus+ Gioventù che proprio quest’anno è stato rinnovato nella sua programmazione, in vigore fino al 2027.

I due Programmi europei saranno approfonditi da Studio Progetto Soc. Coop. Soc., che ha all’attivo una forte esperienza in progettazione europea, insieme ad ALDA – Associazione Europea per la Democrazia Locale, istituita nel 1999 per volere del Consiglio d’Europa.

Appuntamento gratuito su iscrizione:
https://bit.ly/ErasmusDays_Organizzazioni

OPEN – Open air, open sport for everyone

Un Progetto Europeo per rendere inclusivo lo sport

“OPEN – Open air, open sport for everyone” è un progetto europeo proposto dalla Cooperativa Sociale Studio Progetto grazie ad un finanziamento ErasmusPlus,  con l’obiettivo di avvicinare allo sport all’aria aperta anche le persone più fragili e diversamente abili.

Il progetto coinvolgerà associazioni e realtà che operano in 5 diversi paesi europei – Polonia, Portogallo, Montenegro, UK e Italia,  occupandosi di sport o disabilità:
Instytut Rozwoju Sportu i Edukacji/Institute for the Development of Sport and Education, Geoclube – Associacao Juvenil de Ciencia Natureza e Aventura, Centar za podrsku lokalnog i regionalnog razvoja CeP, Momentum World CIC.
A livello locale il progetto sarà curato da Studio progetto, con la collaborazione del partner Italiano Le Guide Associazione Sportiva Dilettantistica.

Questi gli obiettivi del progetto:
1. Promuovere attività ed eventi sportivi all’aperto che siano realmente inclusivi.
2. Condividere buone pratiche tra i diversi partner nazionali ed internazionali
3. Promuovere attività salutari non solo per le persone con fragilità e disabilità psico fisiche, ma anche per le loro famiglie, per gli operatori che se ne occupano ed, in generale, per tutta la comunità, a livello locale ed internazionale.
4. Favorire l’accessibilità dello sport al maggior numero possibile di persone con disabilità;
5. Prevenire e contrastare  l’isolamento e l’emarginazione delle persone con disabilità;
6. Coinvolgere i cittadini in iniziative di inclusione attraverso lo sport e le attività all’aria aperta.

Per raggiungere questi obiettivi Studio progetto Cooperativa Sociale, che coordinerà a livello locale ed internazionale il progetto, coinvolgerà, in tutte le fasi del progetto, le realtà che sul territorio lavorano con la disabilità.
Il primo passo da compiere è raccogliere, fra giugno e novembre, informazioni relative a quali sono le realtà che sul  territorio si occupano di disabilità, salute mentale e fragilità e a quali sono le esperienze esistenti in materia di sport, disabilità ed inclusione.

A mappatura effettuata il progetto continuerà con due incontri internazionali, in Italia e UK, che vedranno la partecipazione di tutti i partner di progetto impegnati nello scambio di buone prassi, conoscenza delle diverse realtà e approcci e con l’organizzazione, a livello locale, di appuntamenti sportivi inclusivi e aperti alla cittadinanza.

Il progetto si concluderà in Polonia, con festival aperto dove sperimentare le possibilità e gli effetti positivi dello sport per tutti.

Per saperne di più:

Youth for active democracy

scambio giovanile internazionale

Selezioniamo 7 partecipanti ed uno Youth Leader per “Youth for active democracy”
scambio giovanile finanziato dal programma Erasmus+ che si terrà in Polonia dall’8 al 14 ottobre 2021.

Argomento dell scambio:
conoscere i principi democratici e gli strumenti per la democrazia diretta per stimolare la partecipazione dei giovani nella vita pubblica

Partecipanti: 7 giovani 18-30 anni +
1 Youth Leader (1+ non ci sono limiti di età)
Luogo: Krakow – POLAND
Date: 8 – 14 ottobre
Visita preparatoria: 25 e 26 settembre 2021

Candidature compilando il MODULO: https://bit.ly/Youthforactivedemocracy

Per maggiori informazioni scrivere a:
progettazione@studioprogetto.org

Per partecipare è necessario possedere il green pass.

THE RED BENCH

SCAMBIO GIOVANILE INTERNAZIONALE A TRISSINO – 19 – 27 NOVEMBRE 2021

Dal 19 al 27 novembre 2021 si terrà a Trissino lo Scambio Giovanile InternazionaleThe Red Bench” proposto dal Comune di Trissino con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani sulla violenza contro le donne e le ragazze, l’uguaglianza di genere e l’emancipazione delle donne, attraverso l’arte e la creatività.

Lo scambio, finanziato dal Programma Europeo Erasmus Plus, accoglierà giovani provenienti da 6 diversi paesi: Estonia, Ungheria, Macedonia, Spagna, Turchia e Italia che, per 9 giorni si occuperanno, attraverso l’arte e la creatività, di sensibilizzare la cittadinanza rispetto alla violenza di genere.
L’attività più visibile, e risultato tangibile dello scambio sarà la realizzazione di una Panchina Rossa, che sarà collocata nel centro della città durante la Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne, il 25 novembre 2021.

Il progetto, gestito da Cooperativa Sociale Studio Progetto, è in fase di avvio, e sono aperte le selezioni dei partecipanti italiani e dello youth leader: 

Selezioniamo:
5 partecipanti
dai 17 ai 23 anni interessati alle tematiche del progetto
1 youth leader maggiorenne, con precedenti esperienze nel campo della mobilità giovanile internazionale

Candidature:
Candidatura partecipanti entro il 17 ottobre 2021
Candidatura Youth Leader entro il 17 settembre 2021
compilando il modulo di candidatura a questo link: https://bit.ly/TheRedBench_YE

Dettagli nell’allegato Infopack:  Infopack_The Red Bench

In sintesi:
Titolo: The Red Bench – La Panchina Rossa
Tema: Violenza di genere
Sede: Trissino – (Vicenza, Italy)
Destinatari: 5 giovani in età compresa fra 17 e 23 anni
Date:  19 – 27 novembre 2021
Costi: spese di vitto, alloggio, viaggio  finanziati dal programma Erasmus+

Contatti:
progettazione@studioprogetto.org
e informagiovani@comune.trissino.vi.it
335 329542 e  0445 491457

NB: per partecipare allo scambio sarà necessario essere in possesso del Green Pass

DON’T EAT YOUR EMOTIONS

Selezioni chiuse!



Cooperativa Sociale Studio Progetto è partner dello scambio giovanile Erasmus+ “Don’t eat your emotions” che si terrà in Estonia dal 22 al 31 ottobre 2021 sul tema del cibo e dei disordini alimentari.

26 giovani da 5 paesi (Estonia, Italia, Slovacchia, Portogallo e Lettonia) affronteranno questo tema insieme attraverso workshop, giochi e attività di educazione non formale.

Si cercano 4 partecipanti + 1 leader.

PARTECIPANTI

  • 18-30 anni
  • interessati al tema dei disturbi alimentari e dell’alimentazione emotiva
  • non hanno paura dei venti ventosi dell’Estonia
  • non hanno necessariamente una buona conoscenza dell’inglese

YOUTH LEADER

  •  Età dai 20 anni in su senza il limite massimo di età
  • animatore giovanile o ha esperienza precedente nella conduzione di gruppi o progetti Erasmus
  • Idealmente qualcuno con un backgroud di psicologia o ha esperienza con i disturbi alimentari
  • buona padronanza dell’inglese
  • disposto a sostenere il suo team per tutta la durata del progetto

Candidature entro il 10 settembre.
MODULO DI CANDIDATURA: https://forms.gle/4phKiz9ph2gnMV6a7

DETTAGLI
Scarica l’Infopack:

womenity

WOMENITY

Training Course sull’equità di genere e sulla lotta alla disuguaglianza attraverso strumenti e metodi creativi attraverso l’educazione non formale. 
L’obiettivo generale del Training Course è formare operatori giovanili e coinvolgere i giovani sul tema dell’uguaglianza di genere attraverso il linguaggio visivo dei fumetti. 

Obiettivi specifici: 
Esplorare l’equità e l’iniquità di genere nelle realtà del lavoro giovanile;
Condividere attività di apprendimento non formale ed esercizi creativi sull’esplorazione del genere, sul ruolo dei modelli di comportamento socialmente assegnati e sulla percezione delle differenze. 
Promuovere il programma Erasmus+ come strumento per l’equità di genere fra i più giovani.

Dove e quando
9-18 Dicembre 202, Recoaro Terme, Italia.

Partner:
Italia: Studio Progetto Cooperativa Sociale 
Repubblica Ceca: Centro Europeo della Gioventù Břeclav
Estonia: Partner Up Estonia
Germania: Jugend, Bildung und Kultur
Grecia: Centro per l’empowerment giovanile
Ungheria: YOPA – Associazione Giovani per la Partecipazione
Lettonia: Centro MARTA
Lituania: Progetti Unici
Polonia: SIR
Portogallo: Club Intercultural Europeu
Romania: GEYC
Spagna: Asociación Mundus – Un Mundo a tus Pies

Partecipanti:
– Operatori giovanili che lavorano direttamente con i giovani con minori opportunità;
– Operatori giovanili, youth leader che hanno già avuto almeno 1 esperienza di lavoro giovanile internazionale;
– Operatori giovanili e Youth leader interessati all’uso dei fumetti come strumento per affrontare l’equità e la disuguaglianza di genere;
– I partecipanti dovrebbero essere disponibili a svolgere almeno un’attività durante il training
– Essere in grado di comunicare la lingua inglese.

Per maggiori informazioni scarica l’Infopack

SCARICA IL BOOKLET realizzato al termine del Training.

CULTURALLY (Y)OURS

Studio Progetto è partner di H2O Associação de Jovens de Arrouquelas, per il Training Course “CULTURALLY (Y)OURS”.
Il training course si svolgerà a Arrouquelas, Rio Maior, Portogallo dal 23 ottobre 2021 al 1 novembre 2021.

Tema: Tema e argomento del training è l’interculturalità, in particolare il coinvolgimento di migranti e rifugiati in attività giovanili locali e scambi giovanili internazionali

Destinatari: il corso è rivolto a educatori, insegnanti, operatori giovanili, youth leaders, volontari e chiunque abbia a che fare con giovani con background culturali diversi. Operatori giovanili, animatori giovanili che hanno già almeno un anno di esperienza in progetti giovanili internazionali.

Requisiti: avere supporto organizzativo per un’ulteriore cooperazione; essere in grado di comunicare la lingua inglese.

Dove: Arrouquelas, Rio Maior, Portogallo
Durata: dal 23 ottobre 2021 al 1 novembre 2021
Scadenza: 15 settembre 2021
Candidature: compilare il modulo https://forms.gle/ZXbLvwbBjji5yo5A8
Info: consulta l’infopack o invia una mail all’indirizzo alexandre.jacinto@h2o.pt  o h2o@h2o.org.pt

L’Ente proponente: H2O Associação de Jovens de Arrouquelas, e un’associazione portoghese senza scopo di lucro che si occupa di tematiche come la consapevolezza ambientale, la cittadinanza attiva, l’inclusione sociale, la solidarietà e il volontariato e il sostegno ai giovani con ostacoli geografici.

from me to eu: conclusione

Si è concluso a fine Aprile 2021 FroMEtoEU, progetto Europeo finanziato dal programma Europe for Citizens proposto da Cooperativa Sociale Studio Progetto con il parternariato del Comune di Valdagno e di altri 8 paesi europei con altrettante associazioni e municipalità:

Albania
Association of Local Autonomy of Albania
Qendra UET 
Belgio
Association des Agences de la democtarie Locale – Office in Brussels 
Commune d’Etterbeek
Croazia
Udruga Agencija Lokalne Demokracije
Opicina Brtonigla
Grecia
Simmetecho
Konofelis Epicheirisi Ipiresion Dimoy Neapolis-Sykeon
North Macedonia
Zdruzenie insitut za razvojna zaednicata
Municipality of Jegunovce
Polonia
Fundacja Centrum Aktywności Twórczej
Miasto Leszno
Spagna
Asociation Mundus 
Ayuntamento de Santa Coloma de Gramenet

Tutti i dettagli del progetto e i materiali prodotti sul sito dedicato: www.frommetoeu.eu

Qui il motion graphic di presentazione del progetto:
https://youtu.be/R01srKvzJVk

Sul Canale Youtube FromMEtoEU sono disponibili i video realizzati dai partner

Scarica il Report Finale (in inglese): Final Report FromMEtoEU

 

studio progetto YOUTH ACADEMY

Un’accademia per scoprire Erasmus+ e diventare Youth Leader e lavorare con Studio Progetto

Tre giorni di formazione per diventare Youth Leaders e collaborare con l’Ufficio Progettazione di Studio Progetto Cooperativa Sociale nella realizzazione di scambi giovanili e training course internazionali finanziati dal programma Erasmus+.


Cooperativa Sociale Studio Progetto propone la prima Youth Academy finalizzata alla formazione di un gruppo di giovani fra i 20 ed i 30 anni interessati a muovere i primi passi nel campo della mobilità internazionale e dell’educazione non formale.

Il percorso formativo, completamente gratuito,
si terrà nei giorni di
lunedì 26, martedì 27, mercoledì 28 luglio,
per un totale di 12 ore e verterà su:
– Conoscenza del programma Erasmus+ KA1
(con focus su scambi giovanili e formazione degli operatori giovanili)
– Metodologie di educazione non formale
– Cura degli aspetti organizzativi e logistici di uno scambio giovanile internazionale
– Sicurezza nei luoghi di lavoro


Tra i partecipanti al percorso formativo Studio Progetto selezionerà  gli Youth Leaders che collaboreranno, con contratto di collaborazione occasionale, con  l’Ufficio Progettazione nell’implementazione di 3 scambi giovanili già approvati che si svolgeranno tra Settembre 2021 e l’estate 2022.


Caratteristiche e requisiti richiesti per la partecipazione: 

  • buona conoscenza e capacità di interazione in lingua inglese 
  • spirito di iniziativa, capacità organizzative e problem solving
  • senso di responsabilità
  • capacità di lavoro in gruppo
  • flessibilità e disponibilità 24h per tutta la durata dello scambio (circa 8-10 giorni)
  • preferibili (anche se non indispensabili) conoscenze di metodologie di educazione non formale e/o esperienze di animazione con giovani (es. Grest, centri estivi, scout…) e/o partecipazione a scambi giovanili


Compiti previsti durante la realizzazione degli scambi:

  • gestione dei partecipanti in collaborazione con gli Youth Leaders degli altri gruppi
  • gestione e conduzione di attività animative e di educazione non formale secondo il programma dello scambio
  • cura degli aspetti logistici (spesa, trasporti locali, gestione degli spazi della struttura di accoglienza, ecc.)

Candidature:
Per candidarsi compilare il modulo a questo link:
https://forms.gle/mhQjt6sftnAijmKh9
entro il 18 luglio 2021

Info:
progettazione@studioprogetto.org

candidati: https://forms.gle/mhQjt6sftnAijmKh9

questo il programma: 

La Youth Academy si svolgerà nei giorni 26-27-28 Luglio 2021 presso la sede della cooperativa sociale Studio Progetto in via Monte Ortigara 115/b a Cornedo Vic.no (VI). Di seguito il programma delle giornate e gli orari:

Lunedì 26 Luglio 2021 – ore 9.00
9.00-9.30: icebreaking/conoscenza dei partecipanti
9.30-10.15: presentazione Erasmus+/Focus sugli Scambi giovanili. I ruoli dei partecipanti
10.15-11.00: fase preparatoria allo scambio (sopralluogo, materiali, programma attività)
11.00-11.30: pausa-caffè
11.30-13.00: logistica: task dal risveglio alla buonanotte

Martedì 27 Luglio 2021 – ore 9.00
9.00-9.30: icebreaking
9.30-11.00: tecniche di educazione non formale
11.00-11.30: pausa-caffè
11.30-13.00: gestione del gruppo: situazioni tipo e come gestirle

Mercoledì 28 Luglio 2021 – ore 14.30
14.30-15.30: icebreaking
15.30-16.30: norme per la sicurezza durante uno scambio
17.00-17.30: pausa-caffè
17.30-18.00: gli scambi di Studio Progetto e le proposte in uscita
18.00-18.30: youthpass e l’apprendimento non formale



ICS Factor: Innovazione, Competitività, Sostenibilità. secondo meeting provinciale

Innovazione, Competitività, Sostenibilità
Un percorso di dialogo strutturato con i politici per valorizzare le eccellenze territoriali e costruire orizzonti di realizzazione giovanile

PARTECIPA ANCHE TU AL PROSSIMO MEETING E SCOPRI L’ICS FACTOR!
Valdagno, 25-26 Settembre 2020


ICS FACTOR
– INNOVAZIONE, COMPETITIVITÀ, SOSTENIBILITÀ
il progetto Europeo finanziato dal programma Erasmus+
che vuole valorizzare le eccellenze territoriali fa tappa a Valdagno


Si aprirà il 25 settembre alle 15.30 a Valdagno il secondo meeting di “ICS FACTOR – INNOVAZIONE, COMPETITIVITÀ, SOSTENIBILITÀ”, progetto Europeo finanziato dal programma comunitario ErasmusPlus e che ha come obiettivo scoprire e mettere in luce quali sono, secondo i giovani vicentini le eccellenze sportive, imprenditoriali e in ambito innovazione del territorio. 


Coordinato dalla Cooperativa Sociale Studio Progetto, ICS Factor vede il Comune di Vicenza come ente capofila e la partecipazione di altri 11 comuni della provincia vicentina: Valdagno, Bassano del Grappa, Asiago, Dueville, Arzignano, Lonigo, Montecchio Maggiore, Thiene, Santorso, Schio, Torri di Quartesolo, oltre alla Provincia di Vicenza. Una rete istituzionale importante che mira a creare un percorso di dialogo strutturato tra giovani e amministratori locali per valorizzare le eccellenze territoriali e costruire orizzonti di realizzazione giovani

Durante il primo meeting, tenutosi a Vicenza nel mese di luglio, i partecipanti hanno individuato 60 fra aziende, imprese e singoli individui in grado di rappresentare il meglio dell’innovatività e dell’imprenditoria Vicentina. Il prossimo passaggio sarà selezionare, fra questi 60, i 10 che potranno partecipare all’ultimo appuntamento del progetto, un Festival dei Giovani che si terrà dal 22 al 25 ottobre a Vicenza.

L’appuntamento con ICS Factor è a Valdagno 25 settembre e 26 settembre.

Il venerdì pomeriggio dalle 15.30 alle 19.00, con apericena finale e il sabato mattina dalle 9.30 alle 13.00 con aperitivo conclusivo i giovani tra i 15 e i 30 anni di tutto il territorio provinciale, e i loro amministratori potranno confrontarsi e far emergere  le realtà vicentine giovani che, negli ambiti di imprenditoria, sport e ambiente, hanno “l’ICS Factor”, quel qualcosa in più che fa la differenza, da cui prendere ispirazione. L’obiettivo del progetto è infatti trovare il buon esempio, mettere in luce l’impegno e la passione per generare una riflessione che possa innescare un processo virtuoso e portare alla nascita di nuove idee, opportunità e prospettive per i giovani.

Se sei un giovane in età compresa tra i 15 e i 30 anni e vivi nel territorio vicentino, partecipa!


Clicca qui per iscriverti
Previsti anche rimborsi per le spese di viaggio e la possibilità di pernottare*



La partecipazione al meeting e agli aperitivi è gratuita.
È previsto un rimborso delle spese di viaggio per chi percorre più di 10 km e la possibilità di pernottare per chi percorre più di 45 km/1 ora di strada per raggiungere Valdagno.

Per maggiori informazioni scrivi a: progettazione@studioprogetto.org

error: Contenuto protetto !!
it_IT