Infanzia e Minori

#STICORSI: Laboratori tematici a Valdagno

Da fine agosto all’11 settembre organizziamo a Valdagno

6 mini corsi pensati per ragazze e ragazzi a partire dai 12 anni compiutiI laboratori sono a numero chiuso per un massimo di 10 iscritti e verranno attivati al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

Iscrizioni compilando il modulo disponibile a questo link: https://bit.ly/stiCORSI

  • Le iscrizioni si chiuderanno il 26 agosto.
  • Per maggiori informazioni: Invia un messaggio whatsapp a uno dei seguenti numeri: 328 1084328 o 340 4237510.
  • Giulia e Claudia ti risponderanno quanto prima!
  • I 6 CORSI a cui puoi iscriverti:
  • 📸 BASTA UN CLICK …CON LO SMARTPHONE con Agnese CentomoAgnese Centomo Fotografa
  • 🔮 TRUCCHI MAGICI E DOVE TROVARLI con Michele Fioraso
  • ✏️ DISEGNA LA TUA STORIA con Francesco Guiotto – Francesco Beck Guiotto
  • 👖 MIRICAMOTUTTOIO con Giulia Fontana
  • 🐉 GUERRILLA ART con Cristina Lamana Sanz
  • 📲 VIDEO EDITING E POST PRODUZIONE con Sebastiano Dalle Molle

Mattinate Verdi: centro estivo a Villa Zileri

Mattinate Verdi è il nostro nuovo centro estivo immerso nel verde di Villa Zileri, e in compagna di tanti adorabili animali!

Per chi
Per bambini dai 6 agli 11 anni – Scuola Primaria.

Periodo
Dal 27 luglio al 4 settembre in Villa Zileri Motterle, a Monteviale (VI).
Iscrizioni settimanali, frequenza al mattino dalle 8.00 alle 12.30, in gruppi di 7 bambini come da Linee Guida
Regionali e Ministeriali

Costo
TariffaFrequenza a settimana 135 euro, merenda inclusa.

Iscrizioni
Settimane dal 27 al 31 Luglio e dal 3 al 7 Agosto: iscrizioni entro le ore 12.00 del 23 Luglio
Settimane dal 24 al 28 Agosto e dal 31 Agosto al 4 settembre: iscrizioni entro le ore 12.00 del 6 Agosto

Info e iscrizioni
Claudia Donadello 340 423 7510
claudia.donadello@studioprogetto.org

EYA! Embrace Your Abilities! Scambio Giovanile in Portogallo

Siamo partner d’invio per un nuovo scambio giovanile internazionale finanziato da Erasmus+ proposto dalla Cruz Vermelha Portuguesa e Juventude em Acao.
Lo scambio si terrò Braga (Portogallo) dal 27 marzo al 3 aprile 2020.

TEMA
Le attività dello scambio mirano a sensibilizzare i giovani e la comunità sugli attuali problemi di discriminazione presenti nello sport:
• stimolare la consapevolezza sui problemi di discriminazione presenti nel mondo dello sport;
• proporre metodi per sradicare l’emarginazione e le barriere fisiche che escludono molti ragazzi dal praticare sport;
• promuovere dialogo e discussione per educare le persone su come rendere il mondo dello sport più inclusivo per le minoranze.

Le attività dello scambio verranno realizzate tramite workshop, giochi e lavori di gruppo, al’interno di un gruppo giovane e multiculturale

CONDIZIONI ECONOMICHE
Vitto e alloggio sono gratuiti.
Le spese di viaggio A/R saranno rimborsate fino a 275 euro per persona.

PARTECIPANTI
Si cercano 6 partecipanti + uno youth leader, con età compresa tra i 18 e i 30 anni.

CANDIDATURE
Per candidarsi allo scambio è necessario compilare il modulo online entro e non oltre il 06/02/2020.

Qui il modulo per la candidatura:
http://bit.ly/EYA_scambiogiovanile

NEARBY ECOLOGY Training Course per operatori giovanili a Malaga

Training Course per operatori giovanili
dal 16 al 22 Aprile 2020, Málaga

Studio progetto Cooperativa Sociale è partner del progetto “Nearby Ecology”, Training Course proposto da GDR Valle del Guadalhorce

IL PROGETTO
Un training course di una settimana sulla consapevolezza ambientale.
Nell’ambito del programma Erasmus +, 24 youth worker lavoreranno insieme per creare, promuovere e diffondere nuovi modi di informazione utili per affrontare le difficoltà comuni alle aree rurali e contemporaneamente per rispettare l’ambiente, promuovere lo sviluppo sostenibile e aprire nuove possibilità di occupazione dei giovani.
Durante il progetto i partecipanti avranno la possibilità di vivere esperienze pratiche e concrete, costruendo pile di compost, cestini di vimini, sapone, carta riciclata e piccole costruzioni ecologiche di canna.
Inoltre, il fatto di lavorare all’aperto promuoverà uno stile di vita sano e attivo a contatto con la natura e l’uso della metodologia dell’educazione non formale svilupperà abilità importanti per sviluppare la capacità di iniziativa e l’imprenditorialità, oltre a competenze sociali e civiche, abilità comunicative e competenze tecniche.
Il progetto mira anche a realizzare tutorial video degli elementi costruiti per rendere più semplice e divertente il riproporre le attività svolte.
Il video making sarà inoltre anche lo strumento fondamentale per promuovere l’educazione allo sviluppo sostenibile e l’eco-costruzione tra i giovani di altri paesi.


OBIETTIVI
– Consentire ai giovani e ai giovani lavoratori di acquisire nuove competenze e tecniche attraverso l’esperienza pratica e reale.
– Aumentare la consapevolezza tra i giovani lavoratori europei in merito alla necessità di educare ai valori ambientali per ridurre il nostro impatto sull’ambiente (usando materiali naturali per costruire, creare energia rinnovabile e verde …) e come un modo per creare nuove opportunità di carriera.
– Potenziare i giovani, aumentando il loro desiderio di reagire e di agire, al fine di diventare cittadini consapevoli e di supporto futuri.



CHI CERCHIAMO
I partecipanti devono essere Youth Worker o giovani attivi nella cura dell’ambiente, con un atteggiamento attivo e proattivo e interessati all’argomento della formazione.
Non sono necesarie conoscenze specifiche per prendere parte a questo corso di formazione, ma verrà data priorità ai giovani con esperienza relativa all’argomento o a chi ha una buona motivazione ed interesse rispetto alle tematiche del progetto, e a chi è disposto a condividere le proprie esperienze, ad imparare dagli altri e a crescere personalmente e professionalmente.
Cerchiamo 3 partecipanti di ciascuno dei paesi con +18 anni


I partner del progetto:
o Romania: Asociatia Tineri Din Ardeal (ATA)
o Greece: Omilos Energon Neon Florinas (OENEF)
o Italy: Studio Progetto Societá Cooperativa Sociale
o Germany: Jugend Bildung und Kulturev (JuBuk)
o Bulgary: Active Bulgarian Society
o Estonia: Noored Uhiskonna Heaks
o Ukranie: Kharkiv association for active youth “Stella”
o Spain: Grupo de Desarrollo Rural Valle del Guadalhorce


PER CANDIDARSI:
Compilare il modulo di candidatura al seguente link:
https://forms.gle/xGrk4K6FLv352ssx8
Candidature entro 09/03/2020

HELLO VICENZA! 2° Meeting Provinciale di MAPS

SABATO 8 FEBBRAIO 2020
dalle 9.30 alle 17.30,
corso Italia 63, Palazzo Festari, Valdagno

Sabato 8 febbraio, dalle 9.30 alle 17.30, una giornata di lavori di gruppo dedicata a giovani fra i 16 ed i 30 anni, per creare una mappa alternativa della provincia di Vicenza.

Partendo da più di 500 luoghi, eventi e servizi segnalati dai cittadini di 20 Comuni della provincia di Vicenza* si deciderà quali fra questi saranno inseriti in una mappa alternativa della provincia di Vicenza, che conterrà le scelte preferite dai ragazzi.

La partecipazione alla giornata è gratuita, è previsto il rimborso delle spese di trasporto sostenute per arrivare a Valdagno e il pranzo è ovviamente offerto!

Se avete fra 16 e 30 anni e volete partecipare iscrivetevi qui: https://forms.gle/4jeer2g5rcBUDQV1A

Il programma della giornata :
– h. 9.30: presentazione dei partecipanti e riepilogo del progetto
► h. 10.00: GLI SPOT: analisi dei luoghi ed appuntamenti segnalati dal territorio
► h. 11.30: I CRITERI: condivisione dei parametri per decidere cosa inserire nella mappa alternativa della Provincia di Vicenza.
– h. 13.00 pranzo a buffet
► h. 14.30: LA SCELTA: selezione degli spot da inserire nella mappa
– h. 17.00 aperitivo conclusivo

NB: Per partecipare è necessario iscriversi compilando il modulo a questo link: https://forms.gle/4jeer2g5rcBUDQV1A entro fine gennaio

PS: Se volete segnalare un luogo, evento o servizio che secondo voi merita di essere conosciuto e inserito nella mappa fatelo qui:
http://bit.ly/_MAPS

* I comuni partner del progetto:
Alonte, Arsiero, Arzignano, Asiago, Bassano del Grappa, Breganze, Castelgomberto, Cornedo Vicentino, Dueville, Fara Vicentino, Marano Vicentino, Montecchio Maggiore, Montorso Vicentino, Recoaro Terme, Santorso, Schio, Thiene, Trissino, Valdagno, Vicenza)

READY, STEADY, GO! TIME TO PLAY

Scambio Giovanile Internazionale a Malaga dal 22 Febbraio al 1 Marzo 2020

Siamo partner di invio dello scambio giovanile internazionale “Ready, Steady Go! Time to Play”, che si svolgerà a Coìn (Malaga), dal 22 febbraio al 1 marzo 2020.

LO SCAMBIO

Le attività dello scambio riguarderanno la cooperazione, le capacità relazionali e la risoluzione di conflitti attraverso il gioco. L’obiettivo è quello di promuovere i valori del “Fair Play”, della cooperazione, della fiducia e delle abitudini salutari.Ma attenzione…niente appunti né lezioni da seguire! L’intero progetto si svilupperà infatti attraverso giochi (tradizionali e da tavolo), workshop, laboratori ed esperienze immersive all’interno di un gruppo giovane e multiculturale. I partecipanti svolgeranno anche alcune attività con la popolazione locale (in inglese o nella propria lingua).  

I PARTECIPANTI

Parteciperanno allo scambio 25 giovani provenienti da 5 paesi europei (Spagna, Italia, Romania, Grecia, Ungheria).
Si cercano 4 giovani partecipanti dai 18 ai 25 anni + 1 youth leader (over 18).

REQUISITI

Per partecipare allo scambio, è necessario:

  • età superiore ai 18 anni;
  • compilare il modulo di registrazione;
  • essere interessati ai temi trattati;
  • essere aperti al confronto con gli altri e rispettosi delle idee di ognuno.

DOVE E QUANDO

Lo scambio si terrà a Coìn (Malaga), dal 22 febbraio al 1 marzo 2020.

Per candidarsi, compilare il formulario disponibile qui https://forms.gle/s8gAWyyGrMCZUyXX7
entro il 17 gennaio 2020!

CONDIZIONI ECONOMICHE

  • Vitto, alloggio e attività sono gratuite;
  • rimborso costi di viaggio A/R fino ad un massimo di € 275,00 a persona;
  • quota di iscrizione di 15,00€ da pagare in loco all’organizzazione ospitante.

INFO:
progettazione@studioprogetto.org

Find you(th)r creativity. Training Course in Romania


Siamo partner di invio per il Training Course “Find you(th)r creativity!” proposto dall’associazione SZIT (Youth Organization in Salaj county).
In questo training dedicato ad operatori giovanili la musica diventa strumento per migliorare il proprio potenziale ed entrare a far parte del mercato del lavoro nel settore creativo. Il tutto attraverso la RMA (Reciprocal Maieutic Approach) e l’utilizzo di nuovi media.

OBIETTIVI
– Conoscere e condividere i nuovi metodi di lavoro attraverso un’educazione informale
– Accrescere l’autostima promuovendo la musica come elemento attrattivo e trasformare l’interesse musicale in abilità lavorative
– Avviare progetti giovanili locali ed europei attraverso la musica e la RMA

DESTINATARI
4 giovani che lavorano direttamente con ragazzi con minori opportunità

DOVE
Camar, Jud. Salaj, Romania

QUANDO
Dal 10 al 18 novembre 2019

COSTI
– Vitto e alloggio sono coperti dall’organizzazione ospitante
– Costi del viaggio rimborsabili fino a 275 € a partecipante

COME PARTECIPARE
Le candidature vanno inviate a progettazione@studioprogetto.org compilando l’application form nelle ultime pagine dell’allegato:

Action local, Changing global

Con bambini e giovani. Da novembre 2019 per 1 anno.

 Action local, Changing global

Corpo europeo di Solidarietà con bambini e giovani
Portogallo

Da novembre 2019 per 12 mesi

L’organizzazione Juventude Cruz Vermelha Portogallo (corrispondente alla Croce Rossa Italiana), sta cercando 8 volontari ESC, fra cui un italiano/a motivati a lavorare con bambini e giovani in diverse zone del Portogallo (Guimaraes, Sao Joao Da Madeira, Gaia, Braga, Vila de Cucujaes), sul tema dell’inclusione sociale e promozione della solidarietà.

Studio Progetto è ente di invio per questo progetto, stiamo quindi raccogliendo le candidature di giovani in target (18 – 30 anni) da inviare poi all’associazione portoghese

L’ obiettivo principale del progetto è dinamizzare il loro territorio, aumentando le opportunità per i ragazzi e i giovani in situazione di vulnerabilità.

Attività possibili: Tutte le attività affronteranno temi di primaria importanza nel campo della gioventù: promozione della salute e istruzione, come abitudini alimentari, alcol e droghe abuso o promozione dell’attività fisica. Promuoveranno inoltre l’inclusione scolastica soprattutto attraverso competenze digitali e attività educative non formali. I volontari promuoveranno azioni nelle scuole; svilupperanno attività ricreative; svilupperanno e aiuteranno a organizzare attività sportive e di apprendimento durante le vacanze, il tempo libero, ma anche durante la scuola.Oltre a partecipare ai lavori già pianificati, i volontari saranno incoraggiati a sviluppare le proprie idee e progetti personali per arricchire ulteriormente l’organizzazione in linea con le sei aree di intervento: – Promozione della salute e educazione sanitaria: adozione di abitudini e comportamenti sani nell’ambito dello sviluppo individuale e sociale dei giovani.- Interventi per l’inclusione e l’uguaglianza di genere: inclusione di bambini e giovani in situazioni di esclusione sociale attraverso programmi e progetti basati su diverse realtà sociali.- Istruzione per lo sviluppo e la cooperazione internazionale: promozione dei valori umanitari e cooperazione internazionale attraverso la consapevolezza sociale, Diritti umani e bambini ed educazione per la pace e lo sviluppo.- Occupabilità, imprenditorialità e cittadinanza attiva: sviluppo delle competenze, imprenditorialità ed esercizio del proprio ruolo nella società, in particolare attraverso il volontariato.- Educazione ambientale: adozione di abitudini e atteggiamenti ambientali attraverso programmi e progetti che sensibilizzino verso un approccio più ecologico.- Educazione umanitaria: adozione di comportamenti civili e sviluppo di capacità e attitudini personali e sociali che rispettino la diversità e i diritti umani, attraverso progetti e attività di sensibilizzazione sui valori umanitari per i giovani verso una cultura di pace e non violenza. 

Requisiti dei Volontari:
– Età 18 – 30 anni
– Interesse genuino per lavorare con i giovani e ragazzi svantaggiati e in situazioni di vulnerabilità (in ambito giovanile, sociale ed educativo).
– Disponibili a svolgere uno ESC in Portogallo di 12 mesi
– Interesse a lavorare in ambito sociale ed educativo
– Motivato, flessibile, affidabile, empatico, creativo, curioso, aperto, responsabile e con buone competenze comunicative
– Abilità per lavorare in un ambiente multiculturale e “multi-lingual”
– Interesse a lavorare con i giovani e ragazzi svantaggiati e in situazioni di vulnerabilità
– Disponibilità per supportare e stimolare differenti tipi di attività per il tempo libero, sia all’interno che all’aperto.
– Competenze artistiche
– Esperienze sportive e musicale saranno ben accette
– Interesse ad imparare il portoghese, rendersi utile e a vivere quest’avventura.

Candidature
Inviare CV in formato Europasslettera di motivazione e modulo di candidatura (tutti i documenti in inglese) a progettazione@studioprogetto.org entro l’1 ottobre 2019 (ore 12 PM)! 

Scarica tutte le informazioni
InfoPack-Actionlocal,ChangingGlobal-ESC

Info:
Alessandra Dal Pozzolo
335.329542
progettazione@studioprogetto.org

Upcycle Your Life: Scambio giovanile in Polonia sul tema dell’ambiente

Scambio giovanile in Polonia sul tema dell’ambiente!

Dal 6 al 12 ottobre 2019

Siamo partner di invio per lo scambio europeo “Upcycle Your Life” sul tema dell’ecologia e dell’ambiente che si svolgerà dal 6 al 12 ottobre 2019 a Poronin, in Polonia.

Paesi partecipanti: Italia, Polonia, Cipro, Estonia, Romania.


SELEZIONIAMO

7 giovani con età 18-30 
1 Youth leader maggiorenne.
Il leader del gruppo avrà inoltre la possibilità di partecipare ad una visita preparatoria a Cracovia il 14-15 settembre.

CANDIDATURE
Per candidarti allo scambio, compila il modulo di iscrizione online.

Per maggiori informazioni scarica l’Infopack:

MAPS – un progetto provinciale per vivere ed agire il territorio

MAPS_Provincia Vicenza_Bozza1erasmusplus-800x445

MAPS 

MAKING ACTIVE PARTICIPATION THROUGH STRUCTURED DIALOGUE
Programma Erasmus+ – Azione chiave 3, Dialogo Strutturato

Grazie ad un finanziamento ricevuto dall’Unione Europea con il programma ErasmusPlus, Studio Progetto Cooperativa Sociale propone “MAPS”, acronimo di Making Active Participation through Structured dialogue, un nuovo progetto di dialogo strutturato finalizzato a mettere in contatto giovani e pubblica amministrazione.

Vai al prossimo EVENTO di MAPS:

HELLO VICENZA! Secondo meeting provinciale di MAPS

Continuazione ideale di “Spyglass” – progetto che nel 2017 ha coinvolto 16 comuni Vicentini – MAPS si realizza grazie alla collaborazione di 20 amministrazioni pubbliche della provincia di Vicenza:
Alonte, Arsiero, Arzignano, Asiago, Bassano del Grappa, Breganze, Castelgomberto, Cornedo Vicentino, Dueville, Fara Vicentino, Marano Vicentino, Montecchio Maggiore, Montorso Vicentino, Recoaro Terme, Santorso, Schio, Thiene, Trissino, Valdagno, Vicenza.

Obiettivo del progetto, della durata di 18 mesi, è costruire un identikit delle politiche giovanili a livello provinciale attraverso il coinvolgimento diretto di giovani e amministratori.

Come?
Da una parte Maps solleciterà il dialogo fra i giovani e i decisori politici dei comuni partner attraverso momenti di confronto pubblici, dall’altra stimolerà nei ragazzi maggior consapevolezze sulle opportunità del territorio e su ciò che offre loro da un punto di vista culturale e ricreativo.

Cosa si produrrà alla fine del percorso?
Il risultato tangibile e finale del progetto sarà la produzione di una mappa della provincia di Vicenza frutto del confronto fra giovani, territorio e amministratori, che aiuterà i ragazzi nella loro vita quotidiana e sarà punto di partenza per la futura elaborazione di strategie per migliorare le comunità.
Primo passo del progetto è l’individuazione, nei 20 comuni partner, di un gruppo di giovani da coinvolgere attivamente nelle diverse fasi del progetto e nella mappatura del territorio, con l’obiettivo finale di realizzare una mappa alternativa della provincia di Vicenza, contenente tutti quei luoghi, eventi e appuntamenti importanti per giovani.

Si aprono dunque ora le selezioni per individuare un gruppo di giovani che, per ciascun comune, abbiano voglia di collaborare al progetto che prevede due meeting provinciali che si terranno in aprile e novembre 2019.

Chi cerchiamo?
Cerchiamo giovani di età compresa preferibilmente tra i 16 ed i 30 anni,
interessati alle politiche giovanili del proprio territorio, intraprendenti e con spirito di iniziativa disposti a farsi portavoce dei bisogni dei propri coetanei e del loro territorio.

Come candidarsi?
I ragazzi interessati possono registrarsi compilando il modulo online al seguente link:
https://goo.gl/forms/iZhsATPdqsRX2dhj1

Informazioni
Contattare i servizi per i giovani (es. Informagiovani – ove presenti) o gli Uffici Relazione con il Pubblico dei comuni partner di progetto o, in alternativa, l’Ufficio Progettazione Europea della Cooperativa Sociale Studio Progetto scrivendo a progettazione@studioprogetto.org

Vai al prossimo EVENTO di MAPS:

HELLO VICENZA! Secondo meeting provinciale di MAPS