lvrncl

ELEVATOR CAMP-DIGITAL STORYTELLING

La Cooperativa Sociale Studio Progetto Soc. Coop. Soc., in partenariato con Fondazione Centro Produttività Veneto ente gestore del progetto, Soroptimist Club di Vicenza e l’Associazione Donna chiama Donna onlus e Camera di Commercio di Vicenza, promuove un percorso gratuito di formazione sull’autoimpiego e l’autoimprenditorialità rivolto a donne disoccupate/inoccupate, finanziato dal Fondo Sociale Europeo dal titolo: 
DIGITAL STORYTELLING: 
L’ARTE DELLA NARRAZIONE A SUPPORTO  DELL’IMPRESA 
(FRV 21423)

Il percorso, inserito nel progetto “POST COVID 19: ripartire dalle donne” finanziato dalla  Regione Veneto e dal FSE (DGR 526 – Il Veneto delle donne. Strumenti per la valorizzazione dei percorsi professionali e la partecipazione al mercato del lavoro), si propone di aumentare  l’occupazione femminile ed incrementare la permanenza delle donne nel mercato del lavoro,  anche favorendo la diffusione della cultura d’impresa, dell’autoimpiego e  dell’autoimprenditorialità.

DESTINATARI E REQUISITI DI AMMISSIONE
Il percorso coinvolgerà 6 donne disoccupate*, inoccupate e inattive residenti o domiciliate nel  territorio della Regione del Veneto motivate a mettersi in proprio.
Requisito preferenziale sarà aver frequentato percorsi sull’autoimpiego e  l’autoimprenditorialità ed avere un’idea d’impresa strutturata. 
Data l’indicazione da parte della Regione Veneto in riferimento al DCPM 3 Novembre 2020 e successivi, salvo ulteriori indicazioni, tutte le attività verranno svolte online in modalità FAD. Si selezioneranno pertanto SOLO candidate dotate della strumentazione necessaria per partecipare alle lezioni (pc dotato di webcam, connessione in grado di sostenere la partecipazione a videoconferenze tramite zoom/google meet).

COMPETENZE 
Durante il percorso le partecipanti impareranno quali sono i principi alla base dello Storytelling  e perché questo modo di raccontarsi possa avere effetti positivi nel comunicare se stessi e/o la  propria impresa. Conosceranno inoltre alcune tecniche di costruzione e di scrittura tipiche dei  contenuti digitali di successo. 
 
CONTENUTI

  • Lo Storytelling per raccontare se stesse e i propri progetti 
  • Come studiare il pubblico per capire cosa scrivere 
  • Come scrivere sui Social Network grazie alle formule dello Storytelling 

L’intervento, si inserisce all’interno del progetto “Post covid-19: ricominciare dalle donne” finanziato dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione del Veneto. Nel corso dell’ultimo giorno è  prevista la presentazione da parte di ogni singola partecipante della propria idea d’impresa di fronte  ad un piccolo pubblico composto da imprenditrici, consulenti e potenziali finanziatori  

SEDE E PERIODO DI SVOLGIMENTO
Il corso si svolgerà in modalità da remoto (DCPM 3 Novembre 2020 e successivi) nelle seguenti date

  • mercoledì 5 maggio    09.00-13.00 e 14.00-16.00
  • mercoledì 12 maggio  09.00-13.00 e 14.00-16.00 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Le persone interessate in possesso dei requisiti di ammissione devono inviare via mail o  consegnare a mano la domanda di partecipazione (allegata) entro il 03.05.2021 presso  Studio Progetto Soc. Coop. Soc, via Monte Ortigara 115/b, mail:spl@studioprogetto.org. Un’apposita commissione, il cui giudizio è insindacabile, verificherà i parametri di ammissibilità  (vedi requisiti di ammissione) e valuterà le domande di partecipazione. Verrà tenuta in  considerazione la coerenza del fabbisogno espresso dal candidato rispetto al percorso. Non è  richiesto uno specifico titolo di studio. 

DOCUMENTI DA PRESENTARE 

  • Domanda di partecipazione (ALLEGATO 1) 
  • per i candidati disoccupati: DID Dichiarazione di Immediata Disponibilità (ottenibile presso il  Centro per l’Impiego di competenza territoriale) 
  • fotocopia fronte retro della carta d’identità in corso di validità 
  • fotocopia fronte/retro del codice fiscale 
  • fotocopia permesso di soggiorno in corso di validità (se cittadine extracomunitarie) 

INFORMAZIONI
Studio Progetto Soc. Coop. Soc., ufficio Servizi per il Lavoro
tel. 335 329565 Silvia Fugagnollo (Lun. – Ven. 9.00 – 13.00)
via Monte Ortigara 115/b, 36073 Cornedo Vicentino 

sulla rotta balcanica

Cosa ne sappiamo veramente di chi percorre la Rotta Balcanica cercando protezione in Europa?

Ne abbiamo parlato lunedì 22 marzo in diretta con Lorena Fornasir e Gian Andrea Franchi di Linea d’Ombra ODV e l’assessore del comune di Valdagno Tiziana De Cao

SMASCHERATI: BARBARA

Nome
Barbara.
Una tua qualità, una tua peculiarità
Nonostante tutto…sempre avanti!
Cosa fai in Studio Progetto
Dopo essere stata per anni coordinatore dell’area sanità, ora svolgo, felicemente, il mio lavoro come assistente di studio Al Maglio in Salute.
Cosa ti piace del tuo lavoro o del tempo che passi in Studio Progetto
Del mio ruolo precedente mi è piaciuta la possibilità di progettare. Investire in nuove sfide. Sfidare. Ora prediligo il contatto con le persone, “pazienti” (sostantivo ed aggettivo).
Come stai affrontando questi mesi
Questi mesi sono stati molto difficili e credo che lo saranno ancora di più i prossimi. L’area sanità è indubbiamente quella più esposta ai cambiamenti in atto a causa del COVID ma è pur sempre l’area che ci darà la possibilità di investire, cercando di cambiare l’ordine delle cose, con l’eticità che ci contraddistingue come organizzazione.
Esprimi un desiderio, immagina il tuo futuro 
PENSIONE!!!!! E poi via… in qualsiasi direzione. Mi auguro che, quanto prima, mi diano la possibilità di viaggiare e raggiungere i paesi che sento più vicini a me…

SMASCHERATI: Thierry

Nome
Thierry.
Una tua qualità, una tua peculiarità
Mi adatto… ma non troppo.
Cosa fai in Studio Progetto
Sono O.S.S. presso il centro diurno Easy di Altavilla.
Cosa ti piace del tuo lavoro o del tempo che passi in Studio Progetto
Amo i rapporti umani e le relazioni, ne sono dipendente!
Come stai affrontando questi mesi
Dura! Ma avendo vissuto molto male lo scorso lockdown, apprezzo molto che nonostante gli enormi sforzi per rispettare le rigorose misure di contenimento, il servizio abbia continuato a funzionare.
Esprimi un desiderio, immagina il tuo futuro 
Lo voglio ” FIORITO”! E chi mi conosce sa il perché….

SMASCHERATI: alessandra

Nome
Alessandra.
Una tua qualità, una tua peculiarità
Calma e diplomazia.
Cosa fai in Studio Progetto
Sono la responsabile del Progetto Giovani di Valdagno e faccio parte dell’Ufficio Progettazione e Sviluppo.
Cosa ti piace del tuo lavoro o del tempo che passi in Studio Progetto
La dinamicità e la possibilità di svolgere un lavoro mai uguale a se stesso…  ho in più la grande fortuna di lavorare con i giovani (il trucco più bello per mantenersi giovani!) e di viaggiare per lavoro, anche in posti lontani.
Come stai affrontando questi mesi
In maniera un po’ frenetica per la verità… abbiamo appena traslocato nella nuova sede di Progetto Giovani Valdagno, con tutto ciò che un trasloco comporta. Per fortuna sono circondata da colleghi/e SUPER, che rendono tutto più semplice. Per il resto, nonostante la preoccupazione per questo momento complicato, tento di guardare lontano e vivere con fiducia e ottimismo.
Esprimi un desiderio, immagina il tuo futuro 
Prendere presto un aereo e spiccare il volo.

SELEZIONIAMO INFERMIERA/E

  • Contratto part time
  • Disponibilità a lavorare su turni
    • di circa 6 ore
    • in orario diurno 8.00 – 20.00
    • infrasettimanale

Il presente annuncio si rivolge ai candidati di ambo i sessi (L. 903/77) e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. Studio Progetto Società Cooperativa si impegna, laddove richiesto, ai sensi della GDPR n. 2016/679, a trattare i dati personali forniti in sede di invio della candidatura, unicamente per la gestione delle procedure di selezione del personale, anche tramite l’utilizzo di procedure informatizzate, nei modi e nei limiti necessari per perseguire le predette finalità.

SMASCHERATI: ELISA

Nome
Elisa.
Una tua qualità, una tua peculiarità
Riesco a trasmettere allegria a chi riesce a recepirla.
Cosa fai in Studio Progetto
Lavoro presso la Medicina di gruppo di Recoaro Terme.
Cosa ti piace del tuo lavoro o del tempo che passi in Studio Progetto
Del mio lavoro adoro parlare con le persone e, per quanto possibile, alleviare le loro piccole ansie…
Come stai affrontando questi mesi
Io e le mie colleghe stiamo affrontando la Pandemia in prima linea.
Il nostro lavoro, essendo di front office, porta con sé un carico emotivo importante, con l’arrivo del Covid tutto ciò è quadruplicato.
Telefoni incandescenti, pazienti spaventati e in alcuni casi arrabbiati… e dulcis in fundo dobbiamo proteggere la nostra incolumità e quella dei nostri cari, ma nonostante tutto affrontiamo le giornate con coraggio.
È il nostro lavoro e ci piace!!!
Esprimi un desiderio, immagina il tuo futuro 
Vorrei continuare a sognare e non cedere alla disillusione…

Smascherati: enrico

Nome
Enrico.
Una tua qualità, una tua particolarità
Determinazione e perseveranza.
Cosa fai in Studio Progetto
Coordino l’Area Inserimento Lavorativo.
Cosa ti piace del tuo lavoro o del tempo che passi in Studio Progetto
Mi piace poter realizzare qualcosa di buono e di concreto che resti nel tempo.
Come stai affrontando questi mesi
Sto affrontando un periodo molto impegnativo ma anche molto stimolante.
E come lo sta affrontando il tuo servizio?
A volte con paura e preoccupazione, a volte con difficoltà e fatica ma sempre con responsabilità e massimo impegno.
Quali miglioramenti ha portato il COVID 19 ?
Ha portato maggiore responsabilità e consapevolezza dell’importanza del nostro lavoro e a crescere professionalmente.
Esprimi un desiderio, immagina il tuo futuro 
Vedo un sviluppo importante delle nostre attività, che ci impegnerà a fondo e che ci darà grande soddisfazione.

SMASCHERATI: DIEGO

Nome
Diego.
Una tua qualità, una tua particolarità
Sono precisho (si scrive così?).
Cosa fai in Studio Progetto
Mi occupo di amministrazione del progetto Siproimi (accoglienza ed integrazione migranti) e do una mano all’ufficio amministrazione.
Sono anche uno dei tre responsabili della sicurezza per i lavoratori.
Cosa ti piace del tuo lavoro o del tempo che passi in Studio Progetto
Mi sembra di stare dalla parte giusta a fare il lavoro che faccio.
Mi piace, una volta stabiliti gli obiettivi, avere autonomia sul come raggiungerli.
Come stai affrontando questi mesi
Definendo e concentrandomi su quello che mi sembra essenziale: famiglia, lavoro, musica, cura di sè, ridere.
Esprimi un desiderio, immagina il tuo futuro 
Al bar, prendo un caffè, uno dei presenti mi chiede che lavoro faccio.
Gli dico che lavoro in un progetto di accoglienza ed integrazione migranti.
Mi risponde senza chiedermi come mai non aiuti primi gli italiani e mi offre il caffè.

SMASCHERATI: GIULIA

Nome
Giulia.
Una tua qualità, una tua particolarità
Disponibile, ironica…e ansiosa!
Cosa fai in Studio Progetto
Bella domanda! Nel passato ho preso parte a molti dei progetti dell’Area Infanzia Minori e Giovani e dell’Area Inserimento Lavorativo, ma al momento mi occupo soprattutto di Integrazione Scolastica e di Servizi per il lavoro.
Faccio parte del Gruppo Assemblea, il gruppo che si occupa dell’organizzazione della parte “non-istituzionale” delle nostre assemblee.
Cosa ti piace del tuo lavoro o del tempo che passi in Studio Progetto
Mi piace la dinamicità dei servizi, la possibilità di cambiare e di sperimentarsi in incarichi diversi che rispettino le nostre inclinazioni… e ovviamente adoro le pause caffè con i colleghi 😀
Come stai affrontando questi mesi
Il lockdown ha ritardato il mio rientro in servizio dopo la maternità, sono tornata ad emergenza “conclusa” e sono rimasta veramente colpita dal grande lavoro e dagli sforzi dei colleghi. Io cerco di fare la mia parte affrontando il presente con serenitàPronta a tutto, ma senza allarmismi
Esprimi un desiderio, immagina il tuo futuro 
Un desiderio per me, e uno per la Coop. Mi auguro di continuare a crescere professionalmente, senza annoiarmi mai. E auguro alla Cooperativa di avere sempre soci e lavoratori che se ne sentano parte e che, proprio per questo, se ne prendano cura.

error: Contenuto protetto !!
it_IT