Cristina Sabino

ICS Factor: Innovazione, Competitività, Sostenibilità. secondo meeting provinciale

Innovazione, Competitività, Sostenibilità
Un percorso di dialogo strutturato con i politici per valorizzare le eccellenze territoriali e costruire orizzonti di realizzazione giovanile

PARTECIPA ANCHE TU AL PROSSIMO MEETING E SCOPRI L’ICS FACTOR!
Valdagno, 25-26 Settembre 2020


ICS FACTOR
– INNOVAZIONE, COMPETITIVITÀ, SOSTENIBILITÀ
il progetto Europeo finanziato dal programma Erasmus+
che vuole valorizzare le eccellenze territoriali fa tappa a Valdagno


Si aprirà il 25 settembre alle 15.30 a Valdagno il secondo meeting di “ICS FACTOR – INNOVAZIONE, COMPETITIVITÀ, SOSTENIBILITÀ”, progetto Europeo finanziato dal programma comunitario ErasmusPlus e che ha come obiettivo scoprire e mettere in luce quali sono, secondo i giovani vicentini le eccellenze sportive, imprenditoriali e in ambito innovazione del territorio. 


Coordinato dalla Cooperativa Sociale Studio Progetto, ICS Factor vede il Comune di Vicenza come ente capofila e la partecipazione di altri 11 comuni della provincia vicentina: Valdagno, Bassano del Grappa, Asiago, Dueville, Arzignano, Lonigo, Montecchio Maggiore, Thiene, Santorso, Schio, Torri di Quartesolo, oltre alla Provincia di Vicenza. Una rete istituzionale importante che mira a creare un percorso di dialogo strutturato tra giovani e amministratori locali per valorizzare le eccellenze territoriali e costruire orizzonti di realizzazione giovani

Durante il primo meeting, tenutosi a Vicenza nel mese di luglio, i partecipanti hanno individuato 60 fra aziende, imprese e singoli individui in grado di rappresentare il meglio dell’innovatività e dell’imprenditoria Vicentina. Il prossimo passaggio sarà selezionare, fra questi 60, i 10 che potranno partecipare all’ultimo appuntamento del progetto, un Festival dei Giovani che si terrà dal 22 al 25 ottobre a Vicenza.

L’appuntamento con ICS Factor è a Valdagno 25 settembre e 26 settembre.

Il venerdì pomeriggio dalle 15.30 alle 19.00, con apericena finale e il sabato mattina dalle 9.30 alle 13.00 con aperitivo conclusivo i giovani tra i 15 e i 30 anni di tutto il territorio provinciale, e i loro amministratori potranno confrontarsi e far emergere  le realtà vicentine giovani che, negli ambiti di imprenditoria, sport e ambiente, hanno “l’ICS Factor”, quel qualcosa in più che fa la differenza, da cui prendere ispirazione. L’obiettivo del progetto è infatti trovare il buon esempio, mettere in luce l’impegno e la passione per generare una riflessione che possa innescare un processo virtuoso e portare alla nascita di nuove idee, opportunità e prospettive per i giovani.

Se sei un giovane in età compresa tra i 15 e i 30 anni e vivi nel territorio vicentino, partecipa!


Clicca qui per iscriverti
Previsti anche rimborsi per le spese di viaggio e la possibilità di pernottare*



La partecipazione al meeting e agli aperitivi è gratuita.
È previsto un rimborso delle spese di viaggio per chi percorre più di 10 km e la possibilità di pernottare per chi percorre più di 45 km/1 ora di strada per raggiungere Valdagno.

Per maggiori informazioni scrivi a: progettazione@studioprogetto.org

Studio progetto a sostegno delle giovani donne indiane

Da anni la nostra Cooperativa supporta progetti di solidarietà in India e in Guatemala.
La nostra avventura come supporter è cominciata grazie all’entusiasmo e alla conoscenza personale di alcuni dei soci storici di Cooperativa, e continua con l’adesione formale della cooperativa come sostenitore di Namastè Life Project.
Questo vuol dire che i soci di Studio Progetto hanno scelto di donare mensilmente una piccola quota per sostenere i più poveri, nei luoghi più poveri.
Oggi pubblichiamo il report dei primi 6 mesi del Programma ESA: Empowerment e sviluppo olistico delle Adolescenti nel West Bengal Indiano – gestito dall’associazione CINI e da noi sostenuto, che nonostante il particolare periodo che il modo sta vivendo, continua ad andare avanti, e a dare i suoi preziosi frutti.
La pandemia dovuta al COVID-19 si è abbattuta anche in India, esponendo la popolazione, soprattutto i più poveri e vulnerabili, a pericoli dalle numerose sfaccettature, in primis la fame.

A differenza del nostro mondo infatti, il primo problema in India è stato sfamarsi, in un contesto in cui i lavoratori a giornata sono stati improvvisamente obbligati a chiudersi nelle proprie abitazioni e quindi non più in grado di uscire e guadagnare quel poco di cibo per sfamare le proprie famiglie.

Nonostante questa situazione, le attività del progetto non si sono bloccate, ma hanno potuto proseguire supportate dalla tecnologia.
Le formazioni che dovevano essere condotte sono state infatti spostate su what’s app, dove materiali comunicativi adeguati sono stati creatiappositamente e condivisi settimanalmente. Oltre a questo, non sono mancati i risultati sul campo, portando anche al blocco di due matrimoni precoci.

Scarica il report:

Acting Local, Changing Global: esc in portogallo

European Solidarity Corps – ESC : 11 mesi con la Sezione Giovani della Croce Rossa Portoghese

Siamo Ente di invio per “Acting Local, Changing Global “un progetto ESC – Corpo Europeo di Solidarietà proposto dalla Sezione Giovani della Croce Rossa Portoghese.

IL PROGETTO
Acting Local, Changing Global 
I volontari, 13 in tutto, prenderanno servizio in una delle sedi della Croce Rossa portoghese di Braga, Cucujães, Fafe, Frazão, Guimarães, São João da Madeira, Torres Vedras, Vale de Cambra e Nova de Gaia
Durante lìanno di peogetto (da gennaio 21 a gennaio 22), i volontari svolgeranno diverse attività che mirano a promuovere, nei bambini e nei giovani, la solidarietà verso gli altri,  indipendentemente dalla nazionalità, dal sesso o dalla razza.
I volontari potranno essere  coinvolti  in tutte le fasi delle tante attività proposte sul territorio dalla Croce Rossa: nell’azione pratica, a contatto con le persone, nella pianificazione degli eventi, nella gesione deisocial media e in attività di comunicazione. I volontari saranno inoltre incoraggiati e sostenuti nel proporre e sviluppare nuove idee e progetti.

Tutte le attività tratteranno temi di primaria importanza nel campo della gioventù:
la promozione della salute e l’educazione,  le abitudini alimentari, l’abuso di alcol e droghe,  
la promozione dell’attività fisica.

I volontari promuoveranno azioni nelle scuole; svilupperanno attività per il tempo libero; svilupperanno e aiuteranno a organizzare attività sportive e di apprendimento durante le vacanze, il tempo libero, ma anche durante il periodo scolastico,

ORGANIZZAZIONE OSPITANTE: Croce Rossa Portoghese – Sezione Giovani: https://www.cruzvermelha.pt/juventude.html

PAESE: Portogallo

DOVE: Cucujães / Fafe / Frazão / Guimarães / São João da Madeira / Torres Vedras / Vale de Cambra / Vila Nova de Gaia

QUANDO: Gennaio 2021 – Gennaio 2022

DETTAGLI: Scarica l’infopak:


COME CANDIDARSI: Contattare Studio Progetto Cooperativa Sociale scrivendo a progettazione@studioprogetto.org o chiamando Alessandra al 335 329542


EcoArt: Scambio Giovanile in Croazia

EcoArt: Educate, Create, Overcome through Art – dall’8 al 15 ottobre 2020 a Ludbreg, in Croazia

Cerchiamo 5 partecipanti di età compresa tra i 18 e i 25 anni + 1 partecipante anche over 25 * con un minimo di esperienza in mobilità all’estero per ricoprire il ruolo di youth leader per lo Scambio Giovanile dal titolo “Educate, create, overcome through Art” – ”Educare, creare, superare attraverso l’Arte”.

Lo scambio, finanziato dal programma Erasmus+ e proposto da Lumen, si terrà dall’8 al 15 ottobre 2020 a Ludbreg (Croazia) e riunirà 36 giovani provenienti da 6 Paesi Europei: Italia, Lithuania, Spagna, Lettonia, Portogallo e CroaziaIl tema principale dello Scambio è la promozione della tutela ambientale attraverso l’arte.
I giovani impareranno e discuteranno riguardo i problemi ambientali più importanti e  i rischi che esistono nei loro paesi e in tutta l’Europa.
Le attività si soffermeranno su come i cittadini (sia individualmente che a gruppo) possono portare il loro contributo per migliorare la situazione ambientale e trasferire questa conoscenza ad altri attraverso la creatività.

Per tutti i dettagli del progetto:
Scarica qui l’Infopack

Candidature entro il 15 settembre 2020 compilando il modulo di candidatura al link:
https://forms.gle/yU1Gw5h5RaRiUBLw5

Mattinate Verdi: centro estivo a Villa Zileri

Mattinate Verdi è il nostro nuovo centro estivo immerso nel verde di Villa Zileri, e in compagna di tanti adorabili animali!

Per chi
Per bambini dai 6 agli 11 anni – Scuola Primaria.

Periodo
Dal 27 luglio al 4 settembre in Villa Zileri Motterle, a Monteviale (VI).
Iscrizioni settimanali, frequenza al mattino dalle 8.00 alle 12.30, in gruppi di 7 bambini come da Linee Guida
Regionali e Ministeriali

Costo
TariffaFrequenza a settimana 135 euro, merenda inclusa.

Iscrizioni
Settimane dal 27 al 31 Luglio e dal 3 al 7 Agosto: iscrizioni entro le ore 12.00 del 23 Luglio
Settimane dal 24 al 28 Agosto e dal 31 Agosto al 4 settembre: iscrizioni entro le ore 12.00 del 6 Agosto

Info e iscrizioni
Claudia Donadello 340 423 7510
claudia.donadello@studioprogetto.org

MAPS: una provincia bellissima. Evento conclusivo

Venerdì 31 luglio 2020 dalle ore 18:00 alle 21:00, la splendida cornice del Giardino Busnelli di Dueville accoglie l’evento finale del progetto MAPS – Making Active Participation through Structured Dialogue *

L’evento sarà l’occasione per presentare e consegnare a tutti la Mappa Alternativa della provincia di Vicenza costruita grazie al contributo di tutti i ragazzi e le ragazze che, con gli amministratori dei 20 comuni partner, si sono incontrati durante i meeting del progetto e hanno raccolto e selezionato luoghi, eventi e servizi di interesse dei giovani.

Il programma
– ore 18.00: saluti dell’Amministrazione comunale di Dueville che ospita l’evento
– ore 18.15: presentazione del progetto, dei risultati raggiunti e della mappa
– ore 18.40: interventi di alcuni protagonisti del progetto
– ore 19.00: aperitivo conclusivo e musica live con il trio acustico “Tasty Vibes”

Per partecipare
conferma la tua presenza compilando questo modulo:
https://bit.ly/Maps_Aperitivo,



* MAPS, progetto finanziato dal Programma Erasmus+, Azione chiave 3 – dialogo strutturato.

Promosso da Studio Progetto Cooperativa Sociale, con il coinvolgimento
dei Comuni di:
Alonte
Arsiero
Arzignano
Asiago
Bassano del Grappa
Breganze
Castelgomberto
Cornedo Vicentino,
Dueville
Fara Vicentino
Marano Vicentino,
Montecchio Maggiore
Montorso Vicentino,
Recoaro Terme
Santorso
Schio
Thiene
Trissino
Valdagno
Vicenza.